2) Abbigliamento

Abbigliamento

E’ una delle principali cose da ricordare quando si progetta un viaggio in Oman. E’ molto importante non urtare la sensibilità della popolazione locale evitando di vestirsi in modo non appropriato. Come vestirsi dunque?

Si raccomanda alle donne di portare lunghe gonne o vestiti larghi, lunghi almeno fin sotto il ginocchio e di non lasciare scoperte spalle e braccia. E’ utile avere sempre con sé uno scialle per coprirsi i capelli quando si entra in particolari luoghi di culto come nelle moschee, dove è assolutamente obbligatorio.

Gli uomini dovranno preferire pantaloni lunghi e camice con le maniche lunghe. Costumi da bagno sono permessi solamente a bordo delle piscine all’interno degli alberghi che, generalmente, non richiedono alle donne di coprirsi in quest’occasione; tuttavia si raccomanda di scegliere costumi piuttosto sobri.

Indossare vestiti di cotone leggero è un ottima soluzione a prescindere dal periodo in cui decidete di partire, non dimenticando di mettere in valigia uno scialle più pesante o una sciarpa in caso di serate più fresche, escursioni in montagna o luoghi con aria condizionata molto forte. Come colori, si consigliano il kaki o il beige al posto del bianco, dato che l’aridità e la polvere tendono a scolorire i colori più sgargianti.